Università e Periferie

29 e 30 maggio 2019



URBANA è un'iniziativa promossa dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Milano-Bicocca per riflettere sui temi della città e sul rapporto dell'Università col territorio.  


La prima edizione, nel 2017, ha rappresentato un’importante occasione di dialogo e connessione tra l’Università Milano-Bicocca, localizzata nell’omonimo quartiere, e il resto della città di Milano. Oltre 20 iniziative hanno animato la città, in modo diffuso e per quattro giorni, coinvolgendo cittadini, attori locali, policymakers, accademici, giornalisti, pratictioners e artisti, per riflettere su quattro diverse aree tematiche: welfare, società, territorio e innovazione. 

Nel 2019 URBANA torna con la sua seconda edizione, questa volta per focalizzarsi sul rapporto che le università periferiche intrattengono con i quartieri di riferimento. Il tema delle periferie è oggi cruciale per riflettere sui cambiamenti e sulle opportunità di sviluppo dei territori. Milano, in particolare, sta dimostrando grande attenzione in materia di evoluzione dell’identità dei quartieri anche in una ottica di policentrismo urbano. Le università, dal canto loro, stanno giocando un ruolo determinante sia a livello di riflessione sia in termini di azione e interazione con i territori. 
Pertanto l’edizione 2019 di URBANA vuole essere un momento di incontro, dialogo e discussione per ragionare sulle politiche ad oggi realizzate ed eventualmente implementabili per migliorare la qualità della vita, la mobilità e l’identità di tre quartieri universitari: Barona, Bicocca e Bovisa. 
Insieme al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università Milano-Bicocca, promotore e capofila di questa iniziativa, parteciperanno all’evento anche rappresentanti di IULM e del Politecnico, che porteranno le proprie testimonianze e le proprie expertise nei tavoli di lavoro per poi confrontarsi con la pubblica amministrazione sulle istanze emerse nella giornata. 

L’iniziativa del 29 maggio sarà infatti articolata in due momenti: la mattinata in plenaria e aperta al pubblico vedrà la presentazione del volume Raccontare un quartiere. Luoghi volti e memorie della Bicocca (G. Nuvolati e G. Bigatti a cura di, Milano, Scalpendi, 2018), e coinvolgerà alcuni degli autori del volume che racconteranno punti di vista e vissuti del territorio. Seguiranno gli interventi dei docenti di Politecnico e IULM che con le loro testimonianze racconteranno la relazione tra l’università e il proprio quartiere di riferimento, le buone pratiche e le iniziative locali attuate. 
Il pomeriggio sarà invece dedicato alla realizzazione di tavoli di lavoro ad hoc, ciascuno coordinato da una università, per riflettere su tre temi di interesse: qualità della vita (a cura del Politecnico), mobilità (a cura di Milano-Bicocca) e identità dei quartieri (a cura di IULM). I risultati emersi dai tre tavoli circa le politiche implementate e implementabili in materia di qualità della vita, mobilità e identità dei tre quartieri, saranno portate in dialogo con la pubblica amministrazione per chiudere la giornata con una riflessione tra più attori circa le potenzialità dei territori. 

La giornata vuole idealmente essere anche l’occasione per lanciare una RETE INFORMALE DELLE UNIVERSITÀ MILANESI PERIFERICHE e si pone pertanto come primo segnale in questa direzione. 

Il giorno successivo saranno invece organizzate alcune passeggiate in forma di flânerie nei tre quartieri per dare la possibilità, a chi ha partecipato alla plenaria del giorno precedente o a chi è semplicemente interessato, di compiere una piccola esplorazione conoscitiva dei quartieri guidata da esperti del territorio.


Il Direttore di Dipartimento

Giampaolo NUVOLATI