ORIZZONTI DI PAURA. 

STORIA E ATTUALITÀ DELLA CRIMINALITÀ A MILANO


Descrizione

Milano e criminalità. Dal dopoguerra ad oggi il capoluogo lombardo è stato palcoscenico di violenze riconducibili a contesti sociali e politici molto diversi. Con questo incontro pubblico e con l’aiuto di studiosi e esperti, si cercherà non solo di ripercorrere storicamente le fasi più difficili della vita della città e di analizzare i dati della criminalità, ma anche di esaminare le paure e le rappresentazioni sociali all’interno delle quali si svolge il racconto della criminalità.


Data

Domenica 7 maggio 2017


Orario

10:00-13:00


Luogo

CASA DELLA MEMORIA


Indirizzo

Via Federico Confalonieri, 14, 20124 Milano


Curatori

Barbara BRACCO

Sonia STEFANIZZI


Programma

 

Ore 10:00-11.30

Introducono:

Barbara Bracco e Sonia Stefanizzi, Università di Milano-Bicocca

 

STORIA DI UNA CITTÀ ATTRAVERSO IL CRIMINE E LE SUE PAURE

 

Ne discutono:

Piero Colaprico, “la Repubblica”

Armando Spataro, Procuratore della Repubblica – Tribunale di Torino

Luigi Vergallo, Università degli Studi di Milano

 

Coordina: Barbara Bracco, Università di Milano-Bicocca

 

Ore 11.30-13.00

CITTÀ CRIMINALE? LA MILANO DI OGGI: CRIMINALITÀ E INSICUREZZA

 

Ne parlano:

Alfredo Verde, Università di Genova

Lorenzo Natali, Università di Milano-Bicocca

Domingo Scisci, Università di Milano-Bicocca

 

Coordina: Sonia Stefanizzi, Università di Milano-Bicocca




EVENTO GRATUITO APERTO AL PUBBLICO